Regolamento Poker

Senza dubbio, il tipo di poker più popolare oggidì sono i tornei. La Serie Mondiale di Poker, Il Tour di Poker Mondiale e il Poker Europeo, hanno tutti formato di tornei. I tornei di poker hanno importanti premi e portano celebrità ai vincitori. I tornei di poker possono anche essere un’eccelente opportunità per imparare le abilità del poker, può comprare un luogo per un lungo tempo soltanto al rischiare il suo capitale iniziale. I tornei di poker richiedono di certe abilità oltre alle destrezze basiche e le strategie. È importante capire alcuni concetti affinché i tornei abbiano successo. Abbiamo aggiunto pagine di strategie dedicate a certi tipi specifici di tornei che può trovare faccendo click sul link :

Prima dell’Inizio del Torneo

In quasi tutti i casi anzittutto bisogna registrarsi. Giacché esiste un numero limitato di tavole e di mazzieri disponibili ( con un massimo di 10 giocatori per tavola), dipende dalla importanza del fatto, c’è un limite per la quantità di giocatori che si permettono ai tornei. In ogni modo, se veramente vuole ingressare nel torneo, si deve fare la registrazione rapidamente. Perché anche i tornei online possono avere un limite per la quantità dei partecipanti. Dovrà leggere il regolamento poker del torneo in cui gioca per poter fare la registrazione in fretta. Anche dev’essere sicuro del tipo di torneo ( cioè hold’em, omaha,ecc.) e se c’è un limite o se c’è pot limit ( limite della quantità che si scommette a secondo della grandezza del piatto).

Limiti : c’è un limite di scommesse specifico applicato ad ogni gioco in ogni giro di scommesse ( come succede al gioco da tavola tradizionale).

Limite di piatto : Un giocatore può scommettere la quantità che c’è nel piatto.

L’aumento minimo offerto dev’essere almeno la stessa quantità della scommessa anteriore o deve salire nella stesso giro. Se il primo giocatore ad agire scommettesse $10, allora il secondo dovrebbe aumentare un minimo di $10 ( scommessa totale $20).

La quantità massima di scommesse è determinata dalla grandezza del piatto. La grandezza del piatto consiste nel totale di un Piatto in mezzo, più tutte le sommesse fatte sulla tavola, più la quantità che il giocatore attivo deve pareggiare prima di alzare la scommessa. Ad esempio, il piatto di scommesse nel
Mezzo è di $50 e il primo giocatore ad agire nel giro scommette $25 e il seguente giocatore pareggia $25, allora, il terzo ha una scommessa totale massima da scegliere di $150. Questi $150 provvengono dai suoi $25 al pareggiare e la salita di $125. La porzione massima di $125 è uguale al piatto di $50 più i $25 del primo giocatore più i $25 del secondo giocatore più la sua propria cifra di $25.

Piatto senza limite : Un giocatore può scommettere tutte le sue fiches per volta. La scommessa minima dev’essere la stessa quantità della scommessa anteriore o deve salire nello stesso giro. Non esiste una salita massima.

Molto probabilmente al momento di registrarsi dovrà pagare il suo capitale iniziale ( la quantità che contribuisce a formare il premio del piatto) e l’ingresso. Verrà anche consegnato il suo posto se è un torneo « di mattoni » ( significa che si svolge prevalentemente in un luogo fisico e non attraverso la rete). Cerchi di avere a portata di mano il regolamento ufficiale. Lo legga accuratamente.

Prenda il suo posto da 5 a 10 minuti prima dell’inizio del torneo. In questo modo, non sembrerà avido, ma avrà ancora molto tempo y anche potrà tentare di valutare agli altri giocatori che saranno già alla tavola ( può farsi un’idea dei livelli dei giocatori, se sembrano nervosi, ecc.). A un torneo rappresentativo le fiches vengono distribuite ad ogni giocatore poco tempo prima dell’inizio del gioco. Se fosse un torneo online, questi passi ( la consegna del posto, la distribuzione delle fiches) si farebbero automaticamente. Se arrivasse in ritardo, non sarebbe squalificato, semplicemente perderebbe il diritto ai buio fino a che arrivi. Phil Hellmuth è riconosciuto per arrivare in ritardo « per attirare l’attenzione » nei tornei di poker.

A differenza di un gioco di poker tradizionale, i tornei si giocano con fiches che non hanno un valore monetario. Ad esempio, se il capitale iniziale fosse di $20, al giocatore verrebbero consegnate fiches per il valore di $800. Per tanto, pensi alle fiches come se fossero punti e non come se avessero un valore monetario.

Il gioco.

Tutte le tavole ( anche se ci sono 10 o 100) cominceranno a distribuire le carte essatamente allo stesso momento. Per definire chi sarà il primo a distribuire le carte, ad ogni giocatore viene consegnata una carta e allora distribuisce le carte chi possieda la carta maggiore. Il gioco comincia come un gioco di tavola tradizionale, con il buio minore e il maggiore mettendo una quantità determinata per incominciare. In ogni modo, i giochi dei tornei consistono in giri. Dopo un certo periodo di tempo ( diciamo 15 minuti), o di una determinata quantità di mani ( ad esempio 10 mani), il buio minore e il maggiore, aumenteranno. All’inizio gli aumenti saranno lenti, però già verso la fine del torneo, saranno abbastanza importanti. Questo costringe ai giocatori a dover giocare e aumentare le sue pile di fiches per essere in grado di rimanere nella gara. Se soltanto si sedesse e non giocasse, i suoi bui diventerebbero molto costosi e sarebbe costretto ad uscire.

Re-Buys : A volte durante i tornei, ai giocatori viene offerta l’opzione di comprare ciò che si chiama un « re-buy » per una somma di denaro predeterminata. Quando si compra un « re-buy » viene consegnata una quantità addizionale di fiches. Il denaro usato per comprare il « re-buy » si aggiunge al premio totale del piatto. Gli opzioni di re-buys si offrono in genere, soltanto durante i primi giri di un torneo. Un’altra volta, s’informi sull regolamento poker specifico di re-buy del torneo in cui gioca.

Addizionali : Allo stesso modo delle opzioni di re-buy, los « add ons », addizionali, permettono ai giocatori di comprare fiches addizionali durante lo svolgimento del torneo, e il denaro finisce in un premio totale del piatto. Il regolamento poker del torneo Le indicheranno se il torneo in cui gioca ha l’opzione « addizionali ».

Qui sotto si dettaglia un esempio di struttura di giri di scommesse di un torneo :

Giri… Tempo (minuti)… Bui

1……….15…………..$10/$15

2……….15…………..$10/$20

3……….15…………..$15/$30

4……….15…………..$25/$50

5……….15…………..$50/$100

6……….15…………..$75/$150

7……….15…………..$100/$200

8……….15…………..$150/$300

9……….15…………..$200/$400

10………15…………..$300/$600

…e via discorrendo fino a che rimane soltanto un giocatore…

Quando si perdono tutte le fiches si è fuori dal torneo.

Anche, alcune volte, quando le pile crescono, avrà una scommessa.
Nuovamente, dovrà leggere il regolamento specifico del torneo in cui gioca per determinare la struttura di scommesse dei giri del torneo :

Tabella di Pagamento.

L’obbietivo d’ingressare a un torneo di poker è finire « toccando i soldi », ciò che significa
ubicarsi il più alto possibile come per uscire dal torneo con alcun beneficio ( guadagni meno il capitale iniziale, entrata e tutte le opzioni di « re-buys »). La maggiore parte del premio in denaro sarà per i giocatori che finiscano al più alto. Il finalista che arrivi al primo posto, nella maggior parte dei casi, vincerà quasi il doppio di quello che si trovi al 2° posto.

Qua vediamo un esempio di tavola di pagamento di una tavola semplice di 10 giocatori
(con $10 di capitale iniziale e un’ingresso di $1) : Soltanto i tre primi giocatori hanno fatto soldi.
1° posto=$50, 2° posto=$30, 3° posto=$20. Questa è una porzione che si è divisa dalla quantità totale di denaro che c’era nel piatto. ($50 + $30 + $20 = $100). L’unico denaro che è destinato alla sala di poker sono $10 ( $1 per ogni giocatore che fanno $10).

Per un torneo di parecchi tavole, diciamo 500 giocatori, con lo stesso capitale d’inizio $10 e ingresso : Più giocatori « toccheranno i soldi » gicché ci sono $5000 nel premio totale del piatto a vincere. La casa fa $500 ( $1 per ogni giocatore fanno $500).
Una volta in più, il premio totale del piatto e i soldi ($) o la percentuale (%) per ogni posto dove si finisce dovranno essere chiaramente fissati e annunciati prima dell’inizio del torneo.